La mia tavola creativa di Pasqua

La festività della Pasqua 2016 è alle porte. Manca davvero pochissimo, se consideriamo anche l’ora legale che scatterà fra sabato 26 Marzo e domenica 27 Marzo. Fervono i preparativi in casa per un sontuoso banchetto da condividere in famiglia. Come la tradizione gastronomica vuole, ogni regione si accinge a proporre il suo menù tipico, ricco di piatti rustici e dolci che invadono l’aria di profumi. Protagonista dunque, la tavola il cui allestimento è fondamentale per dare risalto alle tante prelibatezze che ci attendono. Sarà forse proprio l’inizio della bella stagione che precede questa festività a conferire voglia di creare un ambiente colorato, gioioso, che accolga in allegria i commensali.

Le idee per allestire una tavola pasquale, anche all’ultimo momento, spopolano sul web e basta poco per prendere spunto ed ispirarsi. Di solito preferisco mantenere sempre uno stile semplice, ma colorato e di effetto, con qualche elemento nuovo. Un tovagliato classico in tinta unita bianco lo trovo perfetto perché si presta ad abbinarsi a tutti i colori. Come ogni anno scelgo il mio servizio di piatti preferito, bianco con un decoro in verde e dei bicchieri in cristallo. Per dare un tocco di colore a contrasto, ho deciso di  realizzare un runner con della iuta gialla, per dare uno stile più rustico. Per “vestire” a festa anche le posate, ho completato un progetto che avevo già inziato l’anno scorso. Con la iuta eccedente, infatti, ho cucito a macchina dei portaposate/portatovaglioli, scegliendo come decoro delle margheritine in stoffa, incollate poi con la colla a caldo, con l’ immancabile dettaglio del bottone. I lavoro è stato lungo, ma l’effetto finale è stato grazioso.

Il centrotavola, e i segnaposto non devono mai mancare, purchè vivaci, divertenti e giocosi. Largo quindi ad ovetti, conigli, galline, fiori colorati che io preferisco nei toni del giallo, del verde chiaro e dell’arancio. Ho riciclato un porta vaso rettangolare basso e lungo. L’ho rivestito con della semplice carta crespa, facile da modellare. Ho inserito all’interno delle piantine di edera per dare un’idea di prato e, poi, ho aggiunto ovette in polistirolo multicolore con qualche dettaglio floreale. Come  segnaposto ho ritagliato un semplicissimo cartoncino bristol colorato a forma di coniglio che ho fissato al portatovaglioli mediante mollettine con mini uova in feltro.

PicsArt_03-26-09.37.45.jpg

Quest’anno ho aggiunto ancora due elementi alla tavola, un grande girasole di stoffa ed un coniglio portaovette (che riproporrò anche nella sezione tutorials) perché avevo bisogno di decorare anche un tavolino che, di solito, utilizzo in aggiunta visto che saremo in dodici. Spero di avervi dato qualche spunto per la vostra tavola. Sono sicura sarà, come la mia, ricca di deliziosi manicaretti.

Buona Pasqua a tutti!

PicsArt_03-26-09.36.04.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...