Un sabato speciale in fiera

Si è concluso ieri il Creattiva, l’evento fieristico nazionale di tre giorni, tenutosi presso la mostra D’Oltremare di Napoli. Puntuale come ogni anno, è l’occasione per tutti gli amanti dell’handmade per curiosare tra i tantissimi stand, prendere contatti con le aziende produttrici ed ispirarsi. I vari corsi relativi alle varie tecniche sono i veri punti di forza e vale la pena concedersi qualche ora di relax per imparare sempre cose nuove.

Per me il Creattiva non è solo una semplice fiera, ma un luogo magico dove poter trovare tutto ciò che serve per soddisfare la propria passione creativa: dai tessuti ai componenti per bigiotteria, dal feltro colorato ai filati, dalla carta al painting, dalle riviste dedicate al fai date ai libri tematici del settore (che ormai colleziono da anni).

Questa volta ho avuto il piacere di fare un corso di Paper piecing con Emanuela Tonioni, tutor di cucito creativo del programma Detto Fatto su Rai due.

IMG_20171113_203634.png

Attraverso il gruppo Facebook “ZakkaBar”, di cui è amministratrice, abbiamo un filo diretto. Qui ci scambiamo le nostre  esperienze con la macchina da cucire da lei firmata (la mitica Zakka N510) e, attraverso questo canale nel web, ho potuto prenotare il corso almeno due mesi prima. Ricevere i consigli e carpire i segreti per la realizzazione di un lavoro finale impeccabile direttamente da una professionista, è stato fantastico!

Avete mai sentito parlare del paper piecing? E’ un’originale tecnica del patchwork, che consente di lavorare con blocchi molto piccoli, per poter creare dei dettagli colorati e figure geometriche particolari con l’ausilio della carta. Quest’ultima poi viene rimossa solo a lavoro finito.

PicsArt_11-13-08.34.48.jpg

Vi consiglio di provarla, specie se come me, avete tanti scampoli di stoffa colorata da riciclare e volete ricreare degli effetti ed abbinamenti di colori molto personalizzati.

Il progetto finale è stata questa pallina in stoffa con al centro un alberello, visualizzabile solo a lavoro finito, impiegando delle semplici figure geometriche:

IMG_20171113_203725.jpg

Anche quest’anno non ho saputo resistere ed ho portato a casa un cospicuo “bottino” di accessori e materiali. La mania di acquistare a prezzi scontatissimi è una cosa difficile da controllare, specie se non si arriva in fiera con idee chiare su quale siano i progetti da voler realizzare. Ora non resta che  mettermi all’opera nel tempo libero. Non vedo l’ora.

A prestissimo 🙂

Annunci

2 pensieri riguardo “Un sabato speciale in fiera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...