Recensione libri creativi

Il fascino delle librerie si sa, e’ unico. Ma il primo scaffale dove di solito vado a curiosare e’ quello dedicato all’editoria creativa, all’home made ed al faidate. E’ una vera passione ormai. Nel tempo ne ho collezionati di libri! Ho deciso quindi, di fare una breve recenzione di tutti quelli che fin ora ho acquistato, partendo dalle prime tecniche che ho sperimentato, fino a passare a quelle piu’ recenti, come quella del cucito creativo che ormai e’ il mio hobby preferito. Spero che il mio contributo sia utile almeno per dare un orientamento a chiunque voglia iniziarsi alle arti creative. Io ho ancora tanta strada da fare e tante altre tecniche da approfondire e sperimentare, ma basta iniziare a muovere i primi passi ed i risultati arriveranno. Amore, passione ed impegno saranno gli ingredienti con i quali affacciarsi su questo fantastico mondo!

20160309_153439-1
Libro di tecniche per decoupage

TUTTO DECOUPAGE e’ stato uno dei miei primi libri dedicato alle arti manuali. Ci sono particolarmente affezionata. L’edizione in mio possesso risale al 2003, l’Editore e’ De Vecchi, mentre gli autori: Caserini, Pennati, Mantovani, Vanin Thiene. Non so se siano state fatte delle ristampe più di recente. Per me e’ stata un’ottima guida e lo consulto sempre. Racchiude in se’ una rassegna completa di tutte le tecniche del decoupage ed è  una guida perfetta per chi vuole avvicinarsi a questa fantastica arte. È  molto curato nei particolari e ricchissimo di immagini e di spunti creativi per abellire e dare nuovo volto ad accessori ed oggetti d’arredo.

20160309_153500-1.jpgTAGLIO E CUCITO e’ uno dei primi libri che ho acquistato quando decisi che era ora di fare progressi con la tecnica di cucito. Avevo da qualche anno ricevuto in regalo la mia prima macchina da cucire e volevo affinarne l’uso. Ricordo di aver acquistato il libro nel lontano 2007, su di una bancarella di libri durante la vacanza estiva in Abruzzo. Lo lessi tutto d’un fiato e non vedevo l’ora di mettermi all’opera. Contiene 25 progetti da realizzare con facilta’ per la casa. La prima parte e’ dedicata alle nozioni base, con una dettagliata descrizione di strumenti, punti fondamentali, tecniche generali ed una guida alla cucitura a mano ed a macchina. In piu’ c’e’ anche un comodo glossario dei tessuti per iniziare a conoscerli e capirne la resa per ciascun progetto. L’edizione in mio possesso risale al 2008 e non so se sia tutt’oggi di facile reperibilita’ nelle librerie. L’Editore e’ Ninos e l’autore Caroline Smith. Per me e’ stato una buona guida per muovere i primi passi nel mondo del cucito.

20160309_153542-1.jpgTUTTI I PUNTI e’ un vero e proprio manuale dedicato a chi ama il ricamo, l’uncinetto, la maglia e per chi desidera impreziosire un corredo o personalizzare la biancheria di casa. Strumenti, tessuti e schemi sono presenti in modo dettagliato, sono facili da consultare e le numerose fotografie rendono il libro utile a chi si avvicina per la prima volta ad arti antiche e pazienti di maglia, uncinetto e ricamo.  L’uncinetto e’ stata forse una delle prime tecniche di filato che ho conosciuto. Tutto merito della mia nonna (una maga dell’uncinetto) che trascorreva interi pomeriggi a tessere con le sue mani nodose centrini e coperte. Non ho mai raggiunto il suo livello, ma mi sono cimentata diverse volte, senza pero’ un risultato soddisfacente. Il lavoro a maglia e’ decisamente a me piu’ affine  e questo libro e’ stato utile soprattutto per imparare a curare le rifiniture. L’edizione in mio possesso e’ del 2005 e l’Editore e’ Demetra, gli autori: Cristianini, Strabello.

Annunci