Un cadeau facile e veloce last minute

Archiviato il “file” delle vacanze estive e superata la “sindrome da rientro” ecco che settembre è arrivato in un batter d’occhio. Tanta voglia di ripartire con il piede giusto e soprattutto riprendere gli hobby preferiti per ritrovare il piacere di rilassarsi tra un impegno di lavoro e l’altro. L’ispirazione per ricominciare a creare è arrivata dall’ organizzazione dei festeggiamenti per una tappa importante degli “anta” di mia madre.

Decisa insieme la location, mancava solo un po’ di shopping per provvedere ai regali. Intanto già immaginavo il banchetto pronto per essere preso d’assalto e il momento clou della festa con una deliziosa torta. Ma avevamo pensato proprio a tutto? Mancava secondo me qualcosa di semplice, ma allo stesso tempo di originale, per ringraziare i parenti e gli amici di sempre che sarebbero intervenuti per rendere speciale questo giorno.

Ma poiché era necessario realizzare qualcosa a stretto giro, la mia fantastica bigshoot è stata la protagonista. Un paio di fogli di feltro colorati, qualche fustella, del nastrino colorato, un buon profumo, una scatola colorata e l’immancabile colla a caldo ed eccomi all’opera!

In tre quattro giorni ho sfornato una ventina di rose rosse da utilizzare  come profumacassetti.

SCatola e rose.jpg

Come fragranza da applicare tra ogni petalo con  un contagocce, ho scelto un olio profumato  da 12 ml acquistato in erboristeria, fresco, delicato e persistente allo stesso tempo.

Per decorare la scatola ho seguito questo tutorial di roselline usando del nastro da 4cm in organza.

Scatola.jpg

Come tocco finale ho creato delle tag bicolor con una scritta realizzata a mano (seguendo la tendenza del Lettering) a cui ho applicato delle piccole coccinelle in legno.

Rosa e tag.jpg

 Distribuito al momento dei saluti, il petit cadeau è stato molto gradito  da tutte le signore. La festa è riuscita benissimo. Il meraviglioso panorama di Napoli poi, con le sue luci sfavillanti, ha reso la serata davvero unica.

Ora non resta che mettersi al lavoro (e sarei anche in ritardo) per iniziare un po’ di progetti per il Natale dedicandomi, nel tempo libero, a tutte le infinite idee creative che solo questo periodo dell’anno riesce ad ispirare.

A prestissimo 😉

 

 

Annunci